terre

NUOVA DISCIPLINA PER TERRE E ROCCE DA SCAVO

È stato pubblicato, sulla G.U. n. 183 del 7 agosto 2017, il DPR 13 giugno 2017 n. 120 contenente il nuovo Regolamento per la gestione delle terre e rocce da scavo che raccoglie, in un Testo Unico, le numerose disposizioni di legge in materia.

Le nuova disciplina entrerà in vigore dal 22 agosto 2017 e abroga il D.M. 161/201, l’articolo 184-bis, comma 2-bis del D.Lgs 152/2006 e gli articoli 41, comma 2 e 41-bis della legge 98/2013.

Il decreto aggiorna procedure, modulistica (dichiarazione di utilizzo e piano di utilizzo), documenti di trasporto e tempistica per poter utilizzare le terre e rocce da scavo non contaminate in regime di sottoprodotti.

È stata regolamentata inoltre la possibilità di effettuare il deposito temporaneo delle terre e rocce qualificate come rifiuti, l’utilizzo nel sito di produzione delle terre e rocce da scavo non contaminate ed escluse dalla disciplina dei rifiuti e la gestione delle terre e rocce da scavo nei siti oggetto di bonifica.

Negli Allegati, oltre alla modulistica da utilizzare, sono state disciplinate alcune questioni tecniche quali le modalità di campionamento e le analisi chimico-fisiche delle terre da scavo, la normale pratica industriale e la metodologia di analisi per la quantificazione dei materiali di origine antropica presenti nei riporti.

I nostri tecnici sono a disposizione per la consulenza e la compilazione della dichiarazione  ai seguenti numeri:

 SIL engineering s.r.l.

Tel: 0522 331031 Fax:0522 392300 e-mail: info@silweb.it

Rif.  Bertani Gianmarco, Salsi Manuela

ago10