Verifica tecnico professionale

 
L'art. 26 del D.Lgs. 81/2008 prevede che il committente, in caso di affidamento di lavori, servizi e forniture ad una impresa appaltatrice o a lavoratori autonomi all'interno della propria azienda, ne verifichi l'idoneità tecnico-professionale.
La verifica tecnico-professionale prevede l'acquisizione da parte del committente almeno dei seguenti documenti:
  • certificato di iscrizione alla Camera di commercio, industria e artigianato;
  • autocerficazione del possesso dei requisiti di idoneità tecnico professionale;
  • DURC in corso di validità.
SIL engineering s.r.l. e SIL labor s.r.l. rendono disponibile la propria documentazione alle imprese clienti.
Scarica la documentazione:

Durc_Sil eng_scadenza_21_10_17

Visura camerale_SIL engineering 26-04-17

Rischi specifici dell'appaltatore_Sil engineering

Verifica tecnico professionale_Sil engineering

R.C. Professionale Sil eng.

Durc_Sil labor_scadenza 07_11_2017

Visura camerale_Sil Labor 21-07-2017

Verifica tecnico professionale_Sil labor

Rischi specifici dell'appaltatore_Sil labor